Dettagli

  • Codice: SP276
  • Prezzo: €3.000
  • Superficie: 2000 m²
  • Locali: 2
  • Bagni: 3
  • Tipologia: Eventi, Location

Descrizione

L’edificio Spazio MIL dispone di spazi affittabili divisi in più aree:

  • Sala MIL (1290 mq)
  • Soppalco Sacchi (130 mq)
  • Sala Sacchi (170 mq)

Gli eventi realizzati all’interno degli spazi hanno come committenti tanto le organizzazioni profit quanto quelle non profit.

Il sistema di tariffe è ovviamente differenziato e il business rivolto alle organizzazioni profit ha il compito di sostenere economicamente e rendere quindi possibile tutta la programmazione culturale e non profit, obiettivo costitutivo di Spazio MIL.

Lo Spazio MIL si propone alle imprese come location per convention/kick off, meeting,  corsi di formazione, selezioni di gruppo, party/serate di gala, showcase, presentazione libri, mostre/fiere/ esposizioni, location per riprese video, eventi automotive, roadshowMa oltre allo spazio offriamo una serie di servizi correlati di qualità.

Allestimenti

Siamo in grado di progettare e realizzare gli allestimenti per i vostri eventi, curati nelle architetture, nella grafica e nelle tecnologie, a seconda delle vostre specifiche esigenze.

Comunicazione

Possiamo offrire servizi legati alla comunicazione off-line e on-line per aiutarvi a promuovere le vostre iniziative.

Servizio accoglienza

Abbiamo la possibilità di organizzare servizi hostess, accoglienza, registrazione partecipanti, guardaroba, informazione e accompagnamento per i partecipanti alle vostre convention, baby caregiving.

Servizio segreteria

La nostra segreteria può esservi di supporto per organizzare e coordinare la realizzazione dei vostri eventi.

Visite guidate

Lo Spazio MIL ospita l’Archivio Giovanni Sacchi, un importante patrimonio di oggetti, disegni, fotografie sulla storia del design italiano. Siamo disponibili ad organizzare visite guidate all’Archivio o altre iniziative sui temi del design per arricchire i vostri eventi.

Confronta gli annunci

Confrontare
Luigi Sghinolfi
  • Luigi Sghinolfi